Che cos'è l'analisi delle conseguenze della fusione?

L'analisi delle conseguenze della fusione è importante per valutare l'impatto di una transazione di fusione e acquisizione. Quando alla leadership / ai proprietari di un'azienda di dimensioni sufficienti viene presentata una proposta di fusione o acquisizione, l'azienda deve prendere in considerazione l'impatto finanziario Considerazioni e implicazioni sulle fusioni e acquisizioni Quando conduce operazioni di fusione e acquisizione, una società deve riconoscere e rivedere tutti i fattori e le complessità acquisizioni. La presente guida sottolinea l'importanza che l'operazione può avere sulla posizione finanziaria pro-forma dell'acquirente. Uno dei modi più comuni per farlo è con l'analisi di accrescimento / diluizione.

tema dell'analisi delle conseguenze della fusione

Misurazione dell'impatto sulle metriche per condivisione

Al fine di analizzare completamente l'impatto, i proprietari dell'azienda devono confrontare l'acquirente autonomo con l'attività di nuova fusione. Un modo efficace per farlo è attraverso l'accrescimento / diluizione dell'EPS. Questo è un semplice test che mostra se l'accordo proposto aumenterà o diminuirà l'utile per azione post-transazione (EPS) Earnings Per Share Formula (EPS) L'EPS è un rapporto finanziario, che divide l'utile netto disponibile per gli azionisti comuni per la media in circolazione condivide per un certo periodo di tempo. La formula EPS indica la capacità di un'azienda di produrre utili netti per gli azionisti comuni. per l'acquirente.

Per ottenere un impatto di pareggio sull'EPS, sono necessarie sinergie al lordo delle imposte. Tuttavia, questa analisi deve essere eseguita anche insieme ad altri metodi di valutazione Metodi di valutazione Quando si valuta una società come un'entità in funzionamento, vengono utilizzati tre metodi di valutazione principali: analisi DCF, società comparabili e transazioni precedenti. Questi metodi di valutazione sono utilizzati nell'investment banking, ricerca azionaria, private equity, sviluppo aziendale, fusioni e acquisizioni, acquisizioni con leva finanziaria e finanza, poiché vi sono effetti transazionali che possono aumentare artificialmente l'EPS senza aumentare effettivamente il valore dell'impresa.

L'azienda acquirente deve calcolare i possibili guadagni futuri per pianificare il passaggio di proprietà. Ciò avviene tramite calcoli pro forma, che includono importi ipotetici o stime. Questi prospetti pro-forma indicano la posizione finanziaria prevista del potenziale acquirente.

Analisi delle conseguenze della fusione dal corso Finanza

Scopri passo dopo passo le conseguenze delle fusioni nel corso di modellazione finanziaria sulle fusioni e acquisizioni di Finance.

Analisi pro forma

L'utilizzo di calcoli pro forma per stimare il "vantaggio" di una fusione o acquisizione è importante, poiché consente all'acquirente di determinare quale prezzo è disposto / in grado di pagare. Al di là dell'importo che è disposto a pagare, esiste la forma di corrispettivo che può utilizzare per pagare il passaggio di proprietà (contanti, acquisto di azioni In un'acquisizione di azioni, i singoli azionisti vendono i propri interesse nella società per un acquirente. Con una vendita di azioni, l'acquirente si assume la proprietà sia delle attività che delle passività, comprese le potenziali passività derivanti da azioni passate dell'azienda. L'acquirente si limita a mettersi nei panni del proprietario precedente, altri titoli, o una combinazione).Tutto ciò si collega quindi al modo in cui sarà strutturato l'accordo e al tipo di considerazioni fiscali La Sezione 368 La Sezione 368 delinea un formato per il trattamento fiscale delle riorganizzazioni, come descritto nell'Internal Revenue Code (IRC) del 1986. Queste transazioni di riorganizzazione, tuttavia, devono soddisfare determinati requisiti legali per classificarsi per un trattamento favorevole. Inoltre, c'è stato un ulteriore precedente al di fuori del codice sarà preso / dato.

Utilizzato sia da acquirenti che da venditori

Non solo l'acquirente (acquirente) deve analizzare le conseguenze di una fusione, ma il venditore deve anche determinare se ha senso per loro. La fusione della società sarà un bene per gli affari sia dal punto di vista finanziario che di credibilità? L'acquisizione della società consentirà al venditore di guadagnare un ritorno sufficiente sul proprio capitale?

Ulteriori informazioni su M&A

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e designazione Ferrari e in missione per aiutarti a far progredire la tua carriera. Per saperne di più, consulta le seguenti risorse finanziarie:

  • Riorganizzazione esentasse Riorganizzazione esentasse Per essere considerata una riorganizzazione esentasse, una transazione deve soddisfare determinati requisiti, che variano notevolmente a seconda della forma della transazione.
  • Riorganizzazione di tipo A Riorganizzazione di tipo A Una riorganizzazione di tipo A è una fusione o un consolidamento legale, classificato nella sezione 368 dell'IRC. Anche le riorganizzazioni di tipo A sono ...
  • Sezione 368 Sezione 368 La sezione 368 delinea un formato per il trattamento fiscale delle riorganizzazioni, come descritto nell'Internal Revenue Code (IRC) del 1986. Queste operazioni di riorganizzazione, tuttavia, devono soddisfare determinati requisiti legali per classificare per il trattamento favorevole. Inoltre, c'è stato un ulteriore precedente al di fuori del codificato
  • Programma del debito Programma del debito Un programma del debito definisce tutto il debito che un'azienda ha in un programma basato sulla sua scadenza e sul tasso di interesse. Nella modellazione finanziaria, flussi di interessi passivi
  • Modello di conto economico Conto economico Il conto economico è uno dei principali rendiconti finanziari di una società che mostra i profitti e le perdite in un periodo di tempo. L'utile o la perdita è determinato prendendo tutti i ricavi e sottraendo tutte le spese sia dalle attività operative che da quelle non operative. Questa dichiarazione è una delle tre dichiarazioni utilizzate sia nella finanza aziendale (inclusa la modellazione finanziaria) che nella contabilità.

Raccomandato

Cos'è Basilea III?
Cos'è il prezzo delle obbligazioni?
Cos'è una spesa?