Che cos'è un contratto di dotazione modificato (MEC)?

Un contratto di dotazione modificato (MEC) è una polizza di assicurazione sulla vita con valore in contanti i cui premi cumulativi hanno superato l'importo consentito dai limiti della legge fiscale federale degli Stati Uniti.

Contratto di dotazione modificato (MEC)

Negli anni '70, le compagnie di assicurazione sulla vita hanno utilizzato lo status di vantaggio fiscale dei contratti di assicurazione sulla vita a valore monetario per creare prodotti che consentissero al contraente di accumulare disponibilità liquide. Il governo degli Stati Uniti considerava le politiche come rifugi fiscali Rifugio fiscale Un rifugio fiscale è un veicolo finanziario che un individuo può utilizzare per aiutarlo a ridurre i propri obblighi fiscali e, quindi, a conservare più soldi. È un modo legale per le persone di "mettere da parte" i propri soldi ed evitare di farli tassare. e ha approvato il Technical and Miscellaneous Revenue Act (TAMRA) per affrontarlo.

Per essere un MEC, la polizza deve soddisfare i requisiti della Sezione 7702 dell'IRS e non superare il test a 7 retribuzioni delineato in TAMRA. In un MEC, i prelievi sono generalmente tassati come reddito ordinario invece di essere trattati come reddito non imponibile.

Storia dei contratti di dotazione modificati

Negli anni '70, le compagnie di assicurazione sulla vita cercavano di sfruttare alcuni vantaggi fiscali dei contratti di assicurazione sulla vita a valore monetario. Gli assicuratori sulla vita hanno progettato prodotti che consentivano agli assicurati di accumulare contanti (che potevano essere ritirati esentasse).

Il governo degli Stati Uniti ha visto la pratica come uno scudo fiscale e ha creato il Technical and Miscellaneous Revenue Act (TAMRA) come soluzione. Secondo il TAMRA, un MEC non sarebbe più considerato un prodotto assicurativo sulla vita se:

  • Il contratto è stato creato il 20 giugno 1988 o successivamente.
  • Soddisfa la definizione legale di polizza di assicurazione sulla vita (sezione IRS 7702).
  • Non riesce a soddisfare il test delle 7 retribuzioni.

Comprensione dei contratti di dotazione modificati

Un contratto MEC è una polizza di assicurazione sulla vita i cui premi cumulativi hanno superato i limiti della legge fiscale federale degli Stati Uniti. In altre parole, l'IRS non considera più il MEC un contratto di assicurazione sulla vita. Invece, è classificato come veicolo specializzato ai fini dell'elusione fiscale.

Una polizza di assicurazione sulla vita è considerata un MEC dall'IRS se soddisfa i seguenti criteri:

1. Prodotto il 22 giugno 1988 o dopo tale data

I contratti stipulati prima di tale data non sono soggetti al pagamento di premi ai sensi del diritto federale. Tuttavia, se un individuo ha rinnovato una vecchia polizza di assicurazione sulla vita dopo tale data, viene considerata una nuova polizza ed è soggetta al test 7-pay delineato in TAMRA.

2. Soddisfa la definizione legale di polizza di assicurazione sulla vita

Se viene creato un contratto tra la compagnia di assicurazioni e l'assicurato per pagare in base al decesso, allora è considerata una polizza di assicurazione sulla vita.

3. Non soddisfa il test delle 7 retribuzioni

Se la polizza stipula un premio che garantirebbe una polizza pagata garantita entro sette anni dall'inizio della polizza, allora supera il test 7-pay. Se non soddisfa i criteri (paga un premio garantito oltre i sette anni), non supera il test 7-pay.

Se una polizza di assicurazione sulla vita soddisfa i criteri di cui sopra, viene considerata una MEC ed è quindi tassata in modo diverso per non creare uno scudo fiscale.

Implicazioni fiscali di un contratto di dotazione modificato

Ci sono alcune implicazioni fiscali che un individuo che possiede un MEC deve considerare, tra cui:

1. Prelievi prima dei 59,5 anni di età

Sull'importo prelevato può essere applicata una penale del 10% per il recesso anticipato.

2. Nessuna tassa sulle prestazioni in caso di morte

Non vi è alcuna tassa applicabile sui benefici in caso di morte forniti dalla polizza, che è molto simile a molte altre polizze di assicurazione sulla vita.

3. La tassazione LIFO si applica ai MEC

A differenza di altre polizze assicurative sulla vita, una MEC è soggetta a tassazione last-in-first-out su tutti i guadagni classificati come reddito regolare. Tuttavia, la base dei costi della polizza e dei prelievi non sono soggetti a tassazione.

Diverse altre implicazioni fiscali sono associate a una MEC e sono descritte nella documentazione dell'IRS.

Tassazione dei MEC

Una MEC, che di solito è classificata come una semplice polizza di assicurazione sulla vita prima di ricevere lo status di MEC, offre all'assicurato diversi vantaggi fiscali, tra cui:

  1. Indennità in caso di morte esentasse
  2. Tassazione differita su tutta la crescita del contratto fino alla morte dell'assicurato, il che significa che l'intero valore del contratto viene solitamente trasferito alla generazione successiva esentasse.
  3. I prelievi dalla polizza di assicurazione sulla vita sono esentasse fino alla base dei costi del contratto.

Una volta che una polizza di assicurazione sulla vita viene identificata e classificata come MEC, perde alcuni dei suoi vantaggi fiscali. La modifica della classificazione è irreversibile e il MEC viene quindi tassato allo stesso modo di una rendita non qualificata Annualità Una rendita è un prodotto finanziario che fornisce determinati flussi di cassa a intervalli di tempo uguali. Le rendite vengono create da istituzioni finanziarie, principalmente compagnie di assicurazione sulla vita, per fornire un reddito regolare a un cliente. . Le rendite non qualificate sono tassate utilizzando la contabilità LIFO.

Nella tassazione LIFO, tutti i recessi dal contratto sono considerati interamente imponibili come reddito ordinario nella misura della crescita del contratto. Ad esempio, se un contratto MEC prevede un capitale di $ 200.000 e paga un interesse del 10%, il contratto aumenterà di $ 20.000 durante l'anno. Se l'assicurato decide di ritirare il guadagno, è considerato reddito ordinario e sarebbe tassato per primo.

Esempio pratico

Un individuo stipula una polizza di assicurazione sulla vita con un premio annuale di 7 retribuzioni pari a $ 20.000. Significa che i premi cumulativi pagati per il contratto non possono superare $ 20.000, o è in violazione del test 7-pay.

  • Nell'anno 5, l'individuo decide di ridurre il valore della polizza. Ridurrà il premio di 7 retribuzioni. Supponiamo che il premio sia ridotto a $ 10.000.
  • Se l'individuo ha già pagato più di $ 10.000 di premi durante il primo anno fino al quarto anno, non supera il test delle 7 retribuzioni descritto in TAMRA.

La polizza vita è considerata una MEC perché:

  • Il contratto è stato stipulato dopo il 22 giugno 1988.
  • Risponde alla definizione di polizza di assicurazione sulla vita.
  • Non ha superato il test delle 7 retribuzioni.

Letture correlate

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ CBCA ™ globale Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa , modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale. Per continuare a far progredire la tua carriera, le risorse aggiuntive di seguito saranno utili:

  • American Opportunity Tax Credit (AOTC) American Opportunity Tax Credit (AOTC) L'American Opportunity Tax Credit (AOTC) è un credito d'imposta che offre agli studenti o ai loro genitori l'opportunità di ridurre le spese di istruzione universitaria
  • Come utilizzare il sito Web IRS.gov Come utilizzare il sito Web IRS.gov IRS.gov è il sito Web ufficiale dell'Internal Revenue Service (IRS), l'agenzia di riscossione delle imposte degli Stati Uniti. Il sito web è utilizzato da aziende e
  • Vanishing Premium Policy Vanishing Premium Policy Una polizza Vanishing Premium è un tipo di polizza assicurativa sulla vita permanente in cui un consumatore può scegliere di utilizzare i dividendi derivanti da tale polizza per
  • Actuarial Science Actuarial Science La scienza attuariale si occupa di applicare tecniche quantitative e statistiche per rispondere alle incertezze relative al futuro. Può riguardare la finanza,

Raccomandato

Cos'è una crisi valutaria?
Investire in azioni: una guida agli investimenti in crescita
Che cos'è la convalida dei dati in Excel?