Cosa fa & ldquo; Alla pari & rdquo; Significare?

Il termine "alla pari" significa "al valore nominale". Obbligazioni, azioni privilegiate Azioni privilegiate Le azioni privilegiate (azioni privilegiate, azioni privilegiate) sono la classe di proprietà azionaria di una società che ha un diritto di priorità sui beni della società rispetto alle azioni ordinarie. Le azioni sono più senior rispetto alle azioni ordinarie ma sono più junior rispetto al debito, come le obbligazioni. , o altri titoli di debito possono essere negoziati alla pari o al valore nominale, sotto la pari o sopra la pari.

Al Par

I valori nominali sono normalmente costanti, al contrario dei prezzi di mercato, che fluttuano con la domanda dei consumatori e i movimenti dei tassi di interesse. Il valore nominale o il valore nominale viene assegnato al momento dell'emissione di un titolo. Poiché i titoli sono generalmente emessi in forma stampata, il valore nominale è normalmente scritto sulla "faccia" del titolo, da cui il termine "valore nominale". Alla pari generalmente significa "equivalente al valore nominale", noto anche come "valore nominale".

Sommario

  • Il termine "alla pari" significa al valore nominale.
  • I valori nominali sono normalmente costanti, al contrario dei prezzi di mercato, che fluttuano con la domanda dei consumatori e i movimenti dei tassi di interesse.
  • I valori nominali sono generalmente fissati a 100, invece del 100% del valore nominale dell'obbligazione da $ 1.000.

Capire "alla pari" e valore nominale

A causa di variazioni regolari dei tassi di interesse Tasso di interesse Un tasso di interesse si riferisce all'importo addebitato da un prestatore a un mutuatario per qualsiasi forma di debito data, generalmente espresso come percentuale del capitale. , obbligazioni e altri titoli finanziari spesso non vengono realmente scambiati al loro valore nominale. Ad esempio, un'obbligazione potrebbe non essere venduta alla pari se il tasso di interesse prevalente è superiore o inferiore al tasso cedolare dell'obbligazione. Il tasso cedolare può essere definito come il tasso di interesse che produce.

I valori nominali sono generalmente fissati a 100, invece del 100% del valore nominale dell'obbligazione da $ 1.000. Quindi, quando un'obbligazione viene quotata o si dice che sia scambiata a 100, significa che l'obbligazione viene scambiata al 100% del suo valore nominale, che è di $ 1.000. Tuttavia, se si dice che un'obbligazione viene scambiata a 85, significa che viene scambiata solo all'85% del suo valore nominale, quindi $ 850.

Rendimenti obbligazionari e tassi cedolari

Un'obbligazione negoziata al suo valore nominale normalmente viene fornita con un tasso di interesse di mercato equivalente al tasso cedolare assegnato Tasso cedolare Un tasso cedolare è l'importo del reddito di interesse annuale pagato a un obbligazionista, in base al valore nominale dell'obbligazione. . Gli investitori dell'obbligazione, a loro volta, prevedono un rendimento pari alla cedola per il costo del prestito all'emittente dell'obbligazione.

Tasso cedola pari = Tasso di interesse

Il tasso cedolare e il tasso di interesse in relazione al prezzo dell'obbligazione

Formula del prezzo delle obbligazioni

Dove:

  • C è il pagamento della cedola.
  • n è il numero di periodi di pagamento.
  • i è il tasso di interesse.
  • FV è il valore alla scadenza. Il valore nominale è anche noto come valore nominale.

Sopra è mostrata la formula per calcolare il prezzo di un'obbligazione. La formula del valore attuale viene utilizzata per determinare il prezzo dell'obbligazione. È importante notare che il tasso della cedola e il tasso di interesse sono essenziali per la determinazione del prezzo delle obbligazioni. Il prezzo delle obbligazioni consente agli investitori o alla valutazione e di ricordare che un'obbligazione negoziata "alla pari" assumerà lo stesso tasso cedolare e tasso di interesse.

Considera un'obbligazione con un valore nominale di $ 100 e una scadenza di cinque anni. L'obbligazione viene fornita con un tasso cedolare annuale del 6% addebitato annualmente. Il tasso di interesse di mercato è del 6%.

Utilizzando la formula del prezzo delle obbligazioni, ora possiamo dimostrare che l'obbligazione è valutata "alla pari".

Prezzo delle obbligazioni - Calcolo del campione

Cedola e tassi di interesse

I tassi di interesse delle cedole sono calcolati come una percentuale del valore nominale dell'obbligazione ma variano dai tassi di interesse su altri strumenti finanziari poiché è l'importo in dollari e non la percentuale che viene fissata nel tempo. Un'obbligazione con un valore nominale di $ 100 e un tasso cedolare del 5% pagherà $ 5 di interessi anche se il prezzo dell'obbligazione sale o scende.

Valori par e azioni

Il valore nominale assume poca o nessuna importanza nei mercati azionari perché non influisce necessariamente sul prezzo del titolo stesso. Il valore nominale di un'azione è di solito $ 0,01 per azione ed è stabilito nello statuto dell'emittente. Tuttavia, i valori nominali per le azioni privilegiate possono essere più alti, poiché vengono utilizzati anche per stimare i dividendi.

Perché "alla pari" è importante

Il valore nominale è un parametro di riferimento per il prezzo delle obbligazioni. Ogniqualvolta il prezzo dell'obbligazione è fissato al di sotto del valore nominale, l'obbligazione è considerata “scontata” o negoziata a sconto; quando il prezzo dell'obbligazione è superiore al valore nominale, l'obbligazione è considerata negoziata a premio.

Letture correlate

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ CBCA ™ globale Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa , modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale. Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Tasso cedolare Tasso cedolare Un tasso cedolare è l'importo del reddito da interessi annuo pagato a un obbligazionista, basato sul valore nominale dell'obbligazione.
  • Par Bond Par Bond Un'obbligazione alla pari si riferisce a un'obbligazione che attualmente negozia al suo valore nominale. L'obbligazione ha un tasso cedolare identico al tasso di interesse di mercato
  • Tasso di sconto Tasso di sconto Nella finanza aziendale, un tasso di sconto è il tasso di rendimento utilizzato per attualizzare i flussi di cassa futuri al loro valore attuale. Questo tasso è spesso il costo medio ponderato del capitale (WACC) di un'azienda, il tasso di rendimento richiesto o l'hurdle rate che gli investitori si aspettano di guadagnare rispetto al rischio dell'investimento.
  • Atti costitutivi Articoli costitutivi Gli statuti costitutivi sono una serie di documenti formali che attestano l'esistenza di una società negli Stati Uniti e in Canada. Per essere un'impresa

Raccomandato

Cos'è il margine di variazione?
Cos'è Reverse Morris Trust?
CFI vs Breaking Into Wall Street (BIWS)