Cos'è il margine EBITDA?

Il margine EBITDA è un rapporto di redditività che misura l'ammontare dei guadagni che un'azienda sta generando prima di interessi, tasse, deprezzamento e ammortamento, come percentuale dei ricavi. Margine EBITDA = EBITDA / Entrate.

I guadagni sono calcolati prendendo i ricavi delle vendite e detratte le spese operative, come il costo delle merci vendute Contabilità Le nostre guide e risorse contabili sono guide di autoapprendimento per imparare la contabilità e la finanza al proprio ritmo. Sfoglia centinaia di guide e risorse. (COGS), spese di vendita, generali e amministrative (SG&A), ma esclusi ammortamenti.

Il margine non include l'impatto della struttura del capitale della società, delle spese non monetarie e delle imposte sul reddito. Questo rapporto può essere utilizzato insieme ad altri rapporti di leva finanziaria. Un rapporto di leva finanziaria indica il livello di debito contratto da un'entità aziendale rispetto a diversi altri conti nel proprio stato patrimoniale, conto economico o rendiconto finanziario. Modello Excel e rapporti di redditività per valutare un'azienda. Per saperne di più, avvia subito i corsi di finanza online di Finance!

Modello di margine EBITDA

Scarica il modello gratuito

Inserisci il tuo nome e la tua email nel modulo sottostante e scarica subito il modello gratuito!

Qual è la formula per il margine EBITDA?

Il primo passo per calcolare l'EBITDA EBITDA EBITDA o guadagni prima di interessi, tasse, deprezzamento, ammortamento è l'utile di un'azienda prima che venga effettuata una qualsiasi di queste detrazioni nette. L'EBITDA si concentra sulle decisioni operative di un'impresa perché guarda alla redditività dell'azienda dalle operazioni principali prima dell'impatto della struttura del capitale. La formula, esempi è ottenere i guadagni prima degli interessi e delle tasse (EBIT) dal conto economico. Il passaggio successivo consiste nell'aggiungere le spese di ammortamento (per saperne di più, confronta EBIT vs EBITDA EBIT vs EBITDA EBIT vs EBITDA - due metriche molto comuni utilizzate nella valutazione finanziaria e aziendale. Ci sono differenze importanti, pro / contro da capire. EBIT sta per: Earnings Before Interest and Taxes. EBITDA sta per: Earnings Before Interest, Taxes, Depreciation, and Amortization.e ).

EBITDA = Risultato operativo (EBIT) + Deprezzamento + Ammortamento

Per calcolare il rapporto EBITDA viene utilizzata la seguente formula:

Margine EBITDA = EBITDA / vendite nette

Per saperne di più, lancia subito i nostri corsi di finanza online!

Calcolo di esempio

La società LMN ha dichiarato un utile netto, prima delle tasse e degli interessi, di 3 milioni di dollari per la fine dell'anno 2015. Le vendite nette riportate nel conto economico mostrano un importo di 5 milioni di dollari. Il deprezzamento e l'ammortamento ammontano a $ 100.000.

Date le cifre, il margine EBITDA è calcolato al 62%, il che implica che il restante 38% dei ricavi di vendita rappresenta le spese operative (esclusi ammortamenti).

Maggiore è il margine EBITDA, minori sono le spese operative di un'azienda in relazione ai ricavi totali, aumentando i suoi profitti e portando a un'operazione più redditizia.

Quali sono i vantaggi dell'utilizzo del margine EBITDA nella determinazione della redditività aziendale?

Il margine EBITDA è considerato il margine di profitto operativo in contanti di un'azienda prima delle spese in conto capitale Come calcolare CapEx - Formula Questa guida mostra come calcolare CapEx derivando la formula CapEx dal conto economico e dallo stato patrimoniale per la modellazione e l'analisi finanziaria. , tasse e struttura del capitale Struttura del capitale La struttura del capitale si riferisce all'importo del debito e / o del capitale impiegato da un'impresa per finanziare le sue operazioni e finanziare le sue attività. Si tiene conto della struttura del capitale di un'impresa. Elimina gli effetti delle spese non monetarie come l'ammortamento e l'ammortamento. Investitori e proprietari possono avere un'idea di quanto denaro viene generato per ogni dollaro di entrate guadagnate e utilizzare il margine come parametro di riferimento per confrontare varie società.

L'EBITDA è ampiamente utilizzato nelle fusioni e acquisizioni Fusioni Acquisizioni Processo di fusione e acquisizione Questa guida illustra tutte le fasi del processo di fusione e acquisizione. Scopri come vengono completate fusioni, acquisizioni e accordi. In questa guida, illustreremo il processo di acquisizione dall'inizio alla fine, i vari tipi di acquirenti (acquisti strategici o finanziari), l'importanza delle sinergie e i costi di transazione delle piccole imprese, il mercato medio Mercato medio Banche di investimento Mercato medio le banche di investimento aiutano le aziende di fascia media a raccogliere azioni, debiti e completare M&A. Ecco un elenco delle principali banche di fascia media che servono aziende di medie dimensioni con entrate annuali da $ 10 milioni a $ 500 milioni e da 100 a 2000 dipendenti. e grandi aziende pubbliche. Non è insolito che vengano apportate rettifiche all'EBITDA per normalizzare la misurazione,consentendo agli acquirenti di confrontare le prestazioni di un'attività con un'altra.

Un margine EBITDA basso indica che un'azienda ha problemi di redditività e problemi di flusso di cassa. D'altra parte, un margine EBITDA relativamente alto significa che i guadagni aziendali sono stabili.

Per saperne di più, lancia subito i nostri corsi di finanza online!

Quali sono gli svantaggi del margine EBITDA?

Poiché l'EBITDA esclude gli interessi sul debito Costo del debito Il costo del debito è il rendimento che un'azienda fornisce ai suoi debitori e creditori. Il costo del debito viene utilizzato nei calcoli WACC per l'analisi di valutazione. , spese non monetarie, spese in conto capitale e imposte Contabilità delle imposte sul reddito Le imposte sul reddito e la relativa contabilità sono un'area chiave della finanza aziendale. Avere una comprensione concettuale della contabilità delle imposte sul reddito consente a un'azienda di mantenere la flessibilità finanziaria. L'imposta è un campo complicato da navigare e spesso confonde anche gli analisti finanziari più esperti. , non fornisce necessariamente una stima chiara di ciò che è la generazione di flussi di cassa per l'azienda. In alternativa, gli investitori dovrebbero considerare il flusso di cassa dalle operazioni sul rendiconto finanziario,o calcola il flusso di cassa libero (scopri di più nella Guida al flusso di cassa definitivo di Finance La guida al flusso di cassa definitivo (EBITDA, CF, FCF, FCFE, FCFF) ), Free Cash Flow (FCF), Unlevered Free Cash Flow o Free Cash Flow to Firm (FCFF). Impara la formula per calcolarli e ricavarli da un conto economico, stato patrimoniale o rendiconto finanziario).

Per le aziende con un'elevata capitalizzazione del debito, il margine EBITDA non dovrebbe essere applicato, perché il più ampio mix di debito rispetto al patrimonio netto aumenta i pagamenti degli interessi, e questo dovrebbe essere incluso nell'analisi del rapporto per questo tipo di attività.

Un EBITDA positivo non significa necessariamente che un'azienda stia generando liquidità. Questo perché l'EBITDA ignora i cambiamenti nel capitale circolante, che di solito è necessario per far crescere un'azienda. Inoltre, non tiene conto delle spese in conto capitale necessarie per sostituire le attività in bilancio Stato patrimoniale Il bilancio è uno dei tre rendiconti finanziari fondamentali. Queste dichiarazioni sono fondamentali sia per la modellazione finanziaria che per la contabilità. Il bilancio mostra le attività totali della società e il modo in cui queste attività vengono finanziate, tramite debito o capitale proprio. Attività = Passività + Patrimonio netto.

Infine, il margine EBITDA non è riconosciuto nei principi contabili generalmente accettati - GAAP.

Il famoso investitore Warren Buffet ha espresso il suo disinteresse Warren Buffett - EBITDA Warren Buffett è ben noto per non gradire l'EBITDA. Warren Buffett è accreditato per aver detto "La direzione pensa che la fatina dei denti paghi per le spese in conto capitale?" Nell'uso dell'EBITDA come metodo di valutazione Metodi di valutazione Quando si valuta un'azienda come un'entità in funzionamento ci sono tre metodi di valutazione principali utilizzati: analisi DCF, società comparabili e transazioni precedenti Questi metodi di valutazione sono utilizzati nell'investment banking, nella ricerca azionaria, nel private equity, nello sviluppo aziendale, nelle fusioni e acquisizioni, nelle acquisizioni con leva finanziaria e nella finanza.

Spiegazione video del margine EBITDA

Guarda questo breve video per comprendere rapidamente i concetti principali trattati in questa guida, inclusa la definizione di EBITDA, la formula per l'EBITDA e un esempio di calcolo dell'EBTIDA.

Più risorse

Grazie per aver letto questa guida al margine EBITDA. Per continuare a far progredire la tua carriera come analista certificato di modellazione e valutazione finanziaria (FMVA), certificazione FMVA® Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e Ferrari, queste risorse finanziarie aggiuntive saranno utili nel tuo viaggio:

  • Costo marginale Formula del costo marginale La formula del costo marginale rappresenta i costi incrementali sostenuti per la produzione di unità aggiuntive di un bene o servizio. La formula del costo marginale = (variazione dei costi) / (variazione della quantità). I costi variabili inclusi nel calcolo sono manodopera e materiali, più aumenti di costi fissi, amministrazione, overhead
  • Margine di sicurezza Margine di sicurezza Formula Il margine di sicurezza è il livello delle vendite reali al di sopra del punto di pareggio ed è necessariamente calcolato per evitare perdite. La formula del margine di sicurezza è uguale alle vendite correnti meno il punto di pareggio, diviso per le vendite correnti. Visualizza esempi e impara come eseguire l'analisi in questa guida di Finance
  • EBITDA Multiplo EBITDA Multiplo L'EBITDA multiplo è un rapporto finanziario che confronta l'Enterprise Value di un'azienda con il suo EBITDA annuale. Questo multiplo viene utilizzato per determinare il valore di un'azienda e confrontarlo con il valore di altre attività simili. Il multiplo dell'EBITDA di un'azienda fornisce un rapporto normalizzato per le differenze nella struttura del capitale,
  • Acquistare a margine Acquistare a margine di negoziazione o acquistare a margine significa offrire garanzie, di solito con il proprio broker, per prendere in prestito fondi per acquistare titoli. In azioni, questo può anche significare acquistare a margine utilizzando una parte dei profitti sulle posizioni aperte nel tuo portafoglio per acquistare azioni aggiuntive.

Raccomandato

Cos'è la DCF Terminal Value Formula?
Qual è il valore temporale del denaro?
Che cosa sono gli investimenti diretti esteri (IDE)?