Cos'è una tabella delle rendite?

Una tabella di rendita è un metodo che aiuta a comprendere il valore di una rendita. Calcola il valore attuale e il valore futuro della rendita, considerando il valore e il periodo di tempo dell'investimento. La tabella aiuta un investitore a prendere decisioni informate durante la pianificazione degli investimenti.

Tabella delle rendite

Le rendite sono pagamenti forfettari o pagamenti multipli effettuati a intervalli regolari. I depositi effettuati sui conti di risparmio Conto di risparmio Un conto di risparmio è un tipico conto presso una banca o un'unione di credito che consente a un individuo di depositare, garantire o prelevare denaro quando se ne presenta la necessità. Un conto di risparmio di solito paga degli interessi sui depositi, sebbene il tasso sia piuttosto basso. , canoni mensili e pensioni di vecchiaia sono considerati rendite. I pagamenti ricevuti da un'annualità sono riportati come reddito e l'importo dell'imposta da pagare dipende dal prodotto.

Sommario

  • Una tabella delle rendite aiuta a scoprire i valori presenti e futuri di una sequenza di pagamenti effettuati o ricevuti a intervalli regolari.
  • Aiuta un investitore a prendere decisioni informate sulla pianificazione degli investimenti.
  • Una tabella delle rendite non può essere utilizzata per tassi di interesse e periodi di tempo non separati.

Tabella delle rendite e valore di una rendita

La tabella delle rendite è costituita da un fattore specifico per la serie di pagamenti che un investitore si aspetta di ricevere a intervalli regolari e da un particolare tasso di interesse. Il numero di pagamenti è sull'asse ye il tasso di interesse, o il tasso di sconto Tasso di sconto Nella finanza aziendale, un tasso di sconto è il tasso di rendimento utilizzato per attualizzare i flussi di cassa futuri al loro valore attuale. Questo tasso è spesso il costo medio ponderato del capitale (WACC) di una società, il tasso di rendimento richiesto o l'hurdle rate che gli investitori si aspettano di guadagnare rispetto al rischio dell'investimento. , è sull'asse x. L'intersezione tra il numero di pagamenti e il tasso di sconto presenta un fattore che viene moltiplicato per il valore dei pagamenti, fornendo il valore attuale dell'annualità.

Si può anche determinare il valore futuro di una serie di investimenti utilizzando la rispettiva tabella delle rendite. Ad esempio, la tabella delle rendite può essere utilizzata per determinare il valore attuale dell'annualità che dovrebbe effettuare otto pagamenti di $ 15.000 a un tasso di interesse del 6%, nonché il valore dei pagamenti in una data futura.

Valore attuale della rendita, valore futuro della rendita e tabella delle rendite

La tabella delle rendite fornisce un modo rapido per scoprire i valori attuali e finali delle rendite. Tuttavia, la tabella funziona solo per valori discreti. Tuttavia, nel mondo reale, i tassi di interesse Tasso di interesse Un tasso di interesse si riferisce all'importo addebitato da un prestatore a un mutuatario per qualsiasi forma di debito data, generalmente espresso come percentuale del capitale. e i periodi di tempo non sono sempre discreti. Pertanto, ci sono alcune formule per calcolare il valore attuale e il valore futuro delle rendite.

1. Rendita regolare

Una rendita regolare è dove i pagamenti regolari sono richiesti o effettuati alla fine di un periodo per un determinato periodo di tempo. I valori presenti e futuri di una rendita possono essere calcolati come:

Tabella delle rendite - Annualità regolare

Dove:

  • PV ord - Valore attuale della rendita ordinaria
  • FV ord - Valore futuro della rendita ordinaria
  • C - Flussi di cassa, che sono pagamenti di rendite in questo caso
  • r - Tasso di interesse
  • n - Numero di periodi per i quali devono essere effettuati o richiesti pagamenti

Supponiamo che ti venga offerta una rendita che paga $ 20.000 alla fine di ogni anno per cinque anni a un tasso di interesse dell'8%, oppure puoi ricevere un importo forfettario di $ 75.000 oggi. Quale opzione è migliore?

Per confrontare entrambe le opzioni, scopriamo il valore attuale della rendita.

Valore attuale - Calcolo campione

Qui, il valore della rendita è più alto; quindi, sarebbe ragionevole scegliere la rendita rispetto all'importo forfettario.

2. Rendita dovuta

Se vengono effettuati o richiesti pagamenti regolari all'inizio di ogni periodo per un certo periodo di tempo, l'annualità è chiamata rendita dovuta. I valori presenti e futuri di un'annualità dovuta possono essere calcolati come segue:

Tabella delle rendite - Rendita dovuta

Dove:

  • PV dovuto - Valore attuale della rendita dovuta
  • FV dovuto - Valore futuro della rendita dovuta

Si supponga che nell'esempio sopra, il pagamento della rendita deve essere ricevuto all'inizio di ogni anno. Quindi, il valore attuale della rendita sarà:

PV dovuto = PV ord (1 + r)

PV dovuto = 79.854 (1 + 0,08)

PV dovuto = $ 86.242

Il valore della rendita dovuta è maggiore; quindi, dovresti scegliere la rendita dovuta rispetto al pagamento in un'unica soluzione. Nel caso in cui ti venga data la possibilità di scegliere tra i due tipi di rendita, dovresti scegliere la rendita dovuta, poiché il suo valore è maggiore della rendita ordinaria.

Più risorse

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione CBCA ™ CBCA ™ globale Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ L'accreditamento Certified Banking & Credit Analyst (CBCA) ™ è uno standard globale per gli analisti del credito che copre finanza, contabilità, analisi del credito, analisi del flusso di cassa , modelli di alleanze, rimborsi di prestiti e altro ancora. programma di certificazione, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale. Per continuare a far progredire la tua carriera, le risorse aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Piano di ammortamento Piano di ammortamento Un piano di ammortamento è una tabella che fornisce i dettagli dei pagamenti periodici per un prestito ammortizzato. Viene pagato il capitale di un prestito ammortizzato
  • Rendita dovuta Annualità dovuta Annualità dovuta si riferisce a una serie di pagamenti uguali effettuati nello stesso intervallo all'inizio di ciascun periodo. I periodi possono essere mensili, trimestrali,
  • Confronto tra conti correnti e conti di risparmio Controllo tra conti e conti di risparmio Un cliente bancario può scegliere di aprire conti correnti e conti di risparmio a seconda di diversi fattori, come scopo, facilità di accesso o altri attributi. Un conto corrente è un tipo di conto bancario utilizzato per le transazioni quotidiane. È il conto più elementare offerto da banche, unioni di credito e piccoli istituti di credito.
  • Fondo Pensione Fondo Pensione Un fondo pensione è un fondo che accumula capitale da versare a titolo di pensione per i dipendenti quando vanno in pensione alla fine della loro carriera.

Raccomandato

Cos'è il ciclo di conversione in contanti?
Qual è il rapporto di margine lordo?
Cosa sono i flussi di entrate?