Cos'è il modello di sconto sui dividendi?

Il Dividend Discount Model (DDM) è un metodo quantitativo per valutare il prezzo delle azioni di una società basato sul presupposto che l'attuale prezzo equo di un'azione sia uguale alla somma di tutti i futuri dividendi della società FCFF vs FCFE vs Dividendi Tutti e tre i tipi di flusso di cassa - FCFF vs FCFE vs Dividends - può essere utilizzato per determinare il valore intrinseco dell'equità e, in definitiva, il prezzo intrinseco delle azioni di un'impresa. La differenza principale nei metodi di valutazione risiede nel modo in cui i flussi di cassa vengono scontati. scontato al loro valore attuale.

Modello di sconto sui dividendi

Abbattere il modello di sconto dei dividendi

Il modello di sconto dei dividendi è stato sviluppato assumendo che il valore intrinseco Valore intrinseco Il valore intrinseco di un'azienda (o di qualsiasi titolo di investimento) è il valore attuale di tutti i flussi di cassa futuri attesi, scontati al tasso di sconto appropriato. A differenza delle forme relative di valutazione che guardano a società comparabili, la valutazione intrinseca guarda solo al valore intrinseco di un'azienda da sola. di un'azione riflette il valore attuale di tutti i flussi di cassa futuri generati da un titolo. Allo stesso tempo, i dividendi sono essenzialmente i flussi di cassa positivi generati da una società e distribuiti agli azionisti.

In generale, il modello di sconto sui dividendi fornisce un modo semplice per calcolare un prezzo equo delle azioni da una prospettiva matematica con variabili di input minime richieste. Tuttavia, il modello si basa su diversi presupposti che non possono essere facilmente previsti.

A seconda della variazione del modello di sconto sui dividendi, un analista richiede di prevedere i pagamenti futuri dei dividendi, la crescita dei pagamenti dei dividendi e il costo del capitale proprio. È quasi impossibile prevedere tutte le variabili con precisione. Pertanto, in molti casi, il prezzo equo teorico delle azioni è lontano dalla realtà.

Formula per il modello di sconto del dividendo

Il modello di sconto sui dividendi può richiedere diverse variazioni a seconda delle ipotesi dichiarate. Le variazioni includono quanto segue:

1. Modello di crescita di Gordon

Il Gordon Growth Model (GGM) Gordon Growth Model Il Gordon Growth Model, noto anche come Gordon Dividend Model o modello di sconto sui dividendi, è un metodo di valutazione delle azioni che calcola il valore intrinseco di un titolo, indipendentemente dalle condizioni di mercato correnti. Gli investitori possono quindi confrontare le società con altri settori utilizzando questo modello semplificato che è una delle varianti più comunemente utilizzate del modello di sconto sui dividendi. Il modello prende il nome dall'economista americano Myron J. Gordon, che ha proposto la variazione.

Il GGM si basa sul presupposto che il flusso di dividendi futuri crescerà a un ritmo costante in futuro per un tempo infinito. Matematicamente, il modello si esprime nel modo seguente:

Gordon Growth Model - Formula

Dove:

  • V 0 - l'attuale valore equo di un'azione
  • D 1 - il pagamento del dividendo in un periodo da adesso
  • r - il costo stimato del capitale proprio (di solito calcolato utilizzando il CAPM Capital Asset Pricing Model (CAPM) Il Capital Asset Pricing Model (CAPM) è un modello che descrive la relazione tra rendimento atteso e rischio di un titolo. La formula CAPM mostra il rendimento di un titolo è uguale al rendimento privo di rischio più un premio per il rischio, basato sul beta di quel titolo)
  • g - il tasso di crescita costante dei dividendi della società per un tempo infinito

2. Modello di sconto del dividendo in un periodo

Il modello del dividendo di sconto di un periodo è utilizzato molto meno frequentemente rispetto al modello Gordon Growth. Il primo si applica quando un investitore vuole determinare il prezzo intrinseco di un'azione che venderà in un periodo da adesso. Il modello di sconto sui dividendi a un periodo utilizza la seguente equazione:

DDM a un periodo - Formula

Dove:

  • V 0 - l'attuale valore equo di un'azione
  • D 1 - il pagamento del dividendo in un periodo da adesso
  • P 1 - il prezzo delle azioni in un periodo da adesso
  • r - il costo stimato del capitale proprio

3. Modello Multi-period Dividend Discount

Il modello di sconto sui dividendi multi-periodo è un'estensione del modello di sconto sui dividendi di un periodo in cui un investitore si aspetta di detenere un'azione per più periodi. La sfida principale della variazione del modello multi-periodo è che è richiesta la previsione del pagamento dei dividendi per periodi diversi. La formula matematica del modello è di seguito:

DDM multi-periodo - Formula

Letture correlate

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global F inancial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un finanziario di livello mondiale analista. Per continuare a far progredire la tua carriera, le risorse aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Capital Gains Yield Capital Gains Yield Capital Gains Yield (CGY) è l'apprezzamento del prezzo di un investimento o di un titolo espresso in percentuale. Poiché il calcolo del Capital Gain Yield coinvolge il prezzo di mercato di un titolo nel tempo, può essere utilizzato per analizzare la fluttuazione del prezzo di mercato di un titolo. Vedi calcolo ed esempio
  • Dividendo per azione Dividendo per azione (DPS) Il dividendo per azione (DPS) è l'importo totale dei dividendi attribuiti a ogni singola azione in circolazione di una società. Calcolo del dividendo per azione
  • Data ex dividendo Data ex dividendo La data ex dividendo è un termine di investimento che determina quali azionisti hanno diritto a ricevere i dividendi dichiarati. Quando una società annuncia un dividendo, il consiglio di amministrazione stabilisce una data di registrazione in cui solo gli azionisti iscritti nei libri contabili della società a quella data hanno diritto a ricevere i dividendi.
  • Stock Option Stock Option Una stock option è un contratto tra due parti che conferisce all'acquirente il diritto di acquistare o vendere azioni sottostanti a un prezzo predeterminato ed entro un periodo di tempo specificato. Un venditore di stock option è chiamato option writer, dove al venditore viene pagato un premio dal contratto acquistato dall'acquirente di stock option.

Raccomandato

Che cos'è una riorganizzazione di tipo A?
Software vs Excel nella modellazione finanziaria
Cos'è il Depository Trust and Clearing Corporation (DTCC)?