Cos'è l'integrazione verticale?

Un'integrazione verticale è quando un'azienda estende le sue operazioni all'interno della sua catena di approvvigionamento. Significa che un'azienda integrata verticalmente porterà internamente le operazioni precedentemente esternalizzate. La direzione dell'integrazione verticale può essere a monte (all'indietro) oa valle (in avanti). Ciò può essere ottenuto sviluppando internamente una linea di produzione estesa. Economie di scala Le economie di scala si riferiscono al vantaggio in termini di costi sperimentato da un'impresa quando aumenta il proprio livello di produzione. la quantità prodotta. Maggiore è la quantità di output prodotta, minore è il costo fisso unitario. Tipi, esempi, guida o acquisendo verticalmente.

Diagramma di integrazione verticale

I quattro gradi di integrazione verticale

1. Integrazione verticale completa

Ottenere tutte le attività Attività materiali Le attività materiali sono attività con una forma fisica e che hanno un valore. Gli esempi includono proprietà, impianti e macchinari. I beni materiali vengono visti e percepiti e possono essere distrutti da un incendio, da un disastro naturale o da un incidente. Le risorse immateriali, d'altro canto, mancano di una forma fisica e sono costituite da cose come proprietà intellettuale, risorse e competenze necessarie per replicare il membro a monte oa valle della catena di approvvigionamento.

2. Integrazione quasi verticale

Ottenere una partecipazione in un fornitore sotto forma di investimenti specializzati o una quota di partecipazione azionaria. Rappresenta anche il valore residuo delle attività meno le passività. Riorganizzando l'equazione contabile originale, otteniamo Patrimonio azionario = Attività - Passività per ottenere i vantaggi dell'agenzia aumentando l'interesse di proprietà nel risultato.

3. Contratti a lungo termine

Una forma diluita di integrazione verticale in cui vengono mantenuti costanti alcuni elementi di approvvigionamento per ridurre le incongruenze nella consegna del prodotto, mantenendo i costi in una certa misura costanti.

4. Contratti spot

Il punto in cui un'impresa non è integrata verticalmente è quando l'impresa si affida a contratti spot per ricevere l'immediato input necessario per la sua produzione.

Vantaggi dell'integrazione verticale

I vantaggi diretti di perseguire l'integrazione verticale sono un maggiore controllo sulla catena di fornitura e minori costi di produzione variabili.

Catena di fornitura

Tempi di consegna delle informazioni e dell'esperienza di consegna del prodotto all'interno di una catena di fornitura. In altre parole, c'è un ritardo tra la trasmissione delle informazioni o delle forniture tra i diversi membri di una catena di approvvigionamento. Crea un effetto noto come effetto Bullwhip, in cui le informazioni relative alla quantità richiesta dal cliente vengono amplificate lungo la catena di approvvigionamento in modo tale che il produttore reagisca in modo eccessivo alle informazioni effettive.

Integrando verticalmente, si ottiene un maggiore controllo sul processo di produzione, nel senso che le informazioni fluiscono più liberamente tra i diversi membri della catena di fornitura. Di conseguenza, ciò consente una maggiore flessibilità nell'adattamento ai cambiamenti della domanda, il che migliora l'elasticità dell'offerta.

Costi di input

In un mercato perfettamente competitivo, beni e servizi vengono scambiati a costi. Tuttavia, la maggior parte dei mercati deve affrontare un certo livello di imperfezione che consente un aumento dei profitti a causa del marchio, dell'asimmetria delle informazioni, del potere di mercato o di altri fattori. Di conseguenza, il prezzo al quale un'azienda acquisisce le proprie risorse è spesso il costo più il margine.

Attraverso l'integrazione verticale, l'azienda è in grado di ridurre questi costi di input del margine. In realtà i prezzi degli input non scendono di un importo pari al margine ma entro un certo intervallo tra i costi di produzione ed i prezzi di mercato. Prezzi di trasferimento Prezzi di trasferimento I prezzi di trasferimento si riferiscono ai prezzi di beni e servizi scambiati tra entità legali comunemente controllate all'interno di un'impresa. Ad esempio, se una società controllata vende beni o presta servizi alla holding, il prezzo addebitato è indicato come prezzo di trasferimento descrive il modo in cui due entità integrate verticalmente stabiliscono un prezzo per lo scambio mentre l'entità complessiva internalizza i benefici netti.

Svantaggi dell'integrazione verticale

Uno dei principali svantaggi dell'integrazione verticale è l'aumento della complessità gestionale. Questo perché entrare in una nuova linea di lavoro richiede una nuova serie di competenze per completare l'attività esistente. Un chiaro risultato di ciò è l'aumento delle cessioni per riportare un'azienda alla sua competenza principale.

Un esempio di maggiore complessità gestionale che ha disincentivato l'integrazione verticale è stato quando Exxon Mobil (NYSE: XOM) ha contemplato la gestione di negozi di generi alimentari accanto alle sue stazioni di servizio. Questo perché passare alla gestione dei punti vendita al dettaglio richiederebbe una nuova serie di competenze, l'acquisizione di nuovi fornitori e la gestione della nuova linea di attività. Alla fine, hanno intrapreso questa integrazione in avanti, ma non senza considerare le difficoltà dell'integrazione.

Applicazioni dell'integrazione verticale

Alcune aziende sono in grado di ottenere un vantaggio competitivo Vantaggio competitivo Un vantaggio competitivo è un attributo che consente a un'azienda di superare i suoi concorrenti. I vantaggi competitivi consentono a un'azienda di ottenere risultati attraverso l'integrazione verticale, mentre altri scelgono invece di sviluppare modi più efficienti per gestire la catena di fornitura e i costi di input. Dipende dal compromesso tra vantaggi e costi dell'integrazione.

SpaceX

SpaceX è l'esempio moderno dell'utilizzo dell'integrazione verticale per ridurre i costi del suo prodotto. Producendo la maggior parte dei suoi componenti internamente, è in grado di ridurre i costi del suo principale concorrente, United Space Alliance. United è una partnership congiunta tra Boeing (NYSE: BA) e Lockheed Martin (NYSE: LMT). SpaceX gode di diversi vantaggi rispetto a United, a causa della catena di approvvigionamento dispersa di quest'ultima in cui vari fornitori producevano al costo più un margine di profitto, con un costo gonfiato di circa $ 460 milioni per lancio. Al contrario, il costo di SpaceX è di $ 90 milioni per lancio, che sta anche diminuendo a causa del suo design riutilizzabile.

McDonalds

In alternativa, McDonald's (NYSE: MCD) è noto per la sua catena di fornitura molto dispersa a causa del suo modello di business in franchising. Invece di perseguire una strategia di integrazione verticale, utilizza un solido sistema di comunicazione tra i suoi manager e fornitori esterni. Parte di questo sistema è una piattaforma di crowdsourcing in cui vari fornitori sono in grado di condividere idee e migliorare i singoli processi e l'efficienza.

Sinergie nella modellazione finanziaria

Un analista finanziario che esegue la modellazione finanziaria Che cos'è la modellazione finanziaria La modellazione finanziaria viene eseguita in Excel per prevedere le prestazioni finanziarie di un'azienda. Panoramica di cos'è la modellazione finanziaria, come e perché costruire un modello. e la valutazione di un'azienda dovrebbe comprendere le potenziali sinergie Tipi di sinergie Le sinergie di fusione e acquisizione possono derivare dal risparmio sui costi o dal rialzo dei ricavi. Esistono vari tipi di sinergie nelle fusioni e acquisizioni. Questa guida fornisce esempi. Una sinergia è qualsiasi effetto che aumenta il valore di un'impresa fusa al di sopra del valore combinato delle due imprese separate. Possono sorgere sinergie nelle operazioni di fusione e acquisizione (risparmi sui costi) che potrebbero derivare dall'integrazione verticale. Se l'integrazione avviene come parte di una fusione o acquisizione Mergers Acquisitions M &Un processo Questa guida ti guida attraverso tutte le fasi del processo di fusione e acquisizione. Scopri come vengono completate fusioni, acquisizioni e accordi. In questa guida, illustreremo il processo di acquisizione dall'inizio alla fine, i vari tipi di acquirer (acquisti strategici o finanziari), l'importanza delle sinergie e dei costi di transazione, l'analista costruirà un modello di M&A in Excel e considererà i risparmi sui costi che ne derivano.

integrazione verticale nella modellazione finanziaria

Spiegazione video dell'integrazione verticale

Guarda questo breve video per comprendere rapidamente i concetti principali trattati in questa guida, tra cui cos'è l'integrazione verticale, i tipi di integrazione verticale, nonché i pro ei contro dell'esecuzione dell'integrazione verticale.

Risorse addizionali

Grazie per aver letto questo articolo sull'integrazione verticale. Per saperne di più sulle strategie a livello aziendale, iscriviti ora al corso di strategia aziendale e aziendale di Finance per approfondire le tue conoscenze!

Continua a saperne di più leggendo le seguenti risorse finanziarie:

  • Fusione orizzontale Fusione orizzontale Una fusione orizzontale si verifica quando le società che operano nello stesso settore o in un settore simile si uniscono. Lo scopo di una fusione orizzontale è di più
  • Considerazioni e implicazioni M&A Considerazioni e implicazioni M&A Quando conduce M&A un'azienda deve riconoscere e rivedere tutti i fattori e le complessità che entrano in fusioni e acquisizioni. Questa guida delinea importanti
  • Fusione conglomerata Fusione conglomerata Una fusione conglomerata è un'unione tra società che operano in diversi settori e sono coinvolte in attività commerciali distinte e indipendenti. Le fusioni conglomerate si dividono in fusioni conglomerate pure e fusioni conglomerate miste.
  • Sinergie di fusione e acquisizione Sinergie di fusione e acquisizione Le sinergie di fusione e acquisizione si verificano quando il valore di una società fusa è superiore alla somma delle due singole società. 10 modi per stimare le sinergie operative nelle operazioni di fusione e acquisizione sono: 1) analizzare l'organico, 2) esaminare i modi per consolidare i fornitori, 3) valutare qualsiasi sede centrale o risparmi sugli affitti 4) stimare il valore risparmiato dalla condivisione

Raccomandato

Cos'è la funzione di probabilità F.TEST?
Che cos'è il rapporto Avviso al lettore?
Modello di decalcolo delle imposte sulle vendite