Qual è l'importo di trasporto?

Il valore contabile è il valore di un'attività come si riflette nel libro o nel bilancio di una società Stato patrimoniale Lo stato patrimoniale è uno dei tre rendiconti finanziari fondamentali. Queste dichiarazioni sono fondamentali sia per la modellazione finanziaria che per la contabilità. Il bilancio mostra le attività totali della società e il modo in cui queste attività vengono finanziate, tramite debito o capitale proprio. Attività = Passività + Patrimonio netto, meno il valore di ammortamento dell'attività. Viene anche chiamato valore contabile e non è necessariamente uguale al valore equo di un'attività Valore equo Il valore equo si riferisce al valore effettivo di un'attività - un prodotto, uno stock o un titolo - concordato sia dal venditore che dall'acquirente. Il valore equo è applicabile a un prodotto venduto o scambiato nel mercato a cui appartiene o in condizioni normali - e non a uno che è in fase di liquidazione. o valore di mercato.

Importo di trasporto

Importo di carico vs. valore di mercato

L'importo di carico e il valore di mercato differiscono in molti modi, come elencato di seguito:

  • Il valore contabile è il valore di un'attività così come appare nello stato patrimoniale e viene acquisita, dedotti il ​​valore di ammortamento e le spese di svalutazione. Il valore di mercato di un bene, d'altra parte, dipende dalla domanda e dall'offerta Offerta e domanda Le leggi della domanda e dell'offerta sono concetti microeconomici che affermano che in mercati efficienti, la quantità offerta di un bene e la quantità richiesta di quel bene sono uguali l'un l'altro. Il prezzo di quel bene è anche determinato dal punto in cui domanda e offerta sono uguali tra loro. , dove se la domanda è alta, il suo valore aumenta e se la domanda è bassa, il suo valore diminuisce.
  • Il valore contabile si basa sull'ammortamento graduale Metodi di ammortamento I tipi più comuni di metodi di ammortamento includono il saldo lineare, il doppio saldo decrescente, le unità di produzione e la somma degli anni. Esistono varie formule per il calcolo dell'ammortamento di un bene. Gli ammortamenti sono utilizzati nella contabilizzazione per allocare il costo di un'attività materiale lungo la sua vita utile. del valore di un determinato bene, il che significa che il suo valore cambierà e diminuirà nel tempo. Il valore di mercato è il valore dato a un'attività quando viene venduta sul mercato aperto.

Esempio di importo di carico

Supponiamo che un'azienda possieda un trattore del valore di $ 80.000 da utilizzare per lo sviluppo della sua nuova proprietà terriera. Il valore di ammortamento di detto trattore è di $ 3.000 all'anno e si prevede che sarà ancora in uso per 20 anni. $ 3.000 per 20 anni è $ 60.000. Il valore contabile del trattore è quindi $ 20.000.

Importo di trasporto

Esempio di fair value

Dato lo stesso trattore, il suo valore equo dipenderà dalla domanda e dall'offerta sul mercato. Se al momento della vendita sul mercato la domanda di trattori è elevata, il prezzo può essere superiore al valore di carico. Può anche essere vero il contrario se la domanda diminuisce. Il prezzo del trattore può aumentare o diminuire, a seconda di quanto gli acquirenti sono disposti a dare per questo.

Valore contabile rispetto al valore contabile

Molte persone usano i termini valore contabile e valore contabile in modo diverso. Ma quello che non sanno è che entrambi i termini sono alla fine la stessa cosa. Il termine valore contabile si riferisce al valore del bene che viene riportato alla fine della sua vita, combinato con il suo valore di ammortamento. D'altra parte, il termine valore contabile si riferisce al costo effettivo di acquisto del bene che è registrato nel libro o nello stato patrimoniale della società.

Come calcolare l'importo di trasporto

Calcolare il valore contabile è un'operazione molto semplice, come mostrato nell'esempio sopra. Ma per renderlo più chiaro, spieghiamo di seguito:

  • Prendi il costo originale per l'acquisto del bene.
  • Metti insieme il costo di ammortamento per ogni anno e moltiplicalo per il numero di anni di utilizzo del bene.
  • Sottrai il prodotto dal prezzo di acquisto originale per ottenere il valore contabile.

Ammortamento nell'importo contabile

L'ammortamento è l'abbassamento del valore di un bene materiale a causa dell'usura. Le immobilizzazioni materiali includono edifici, attrezzature, mobili e veicoli. Uno dei metodi di calcolo dell'ammortamento più semplici e comunemente accettati è il metodo di ammortamento a quote costanti Ammortamento a quote costanti L'ammortamento a quote costanti è il metodo più comunemente utilizzato e più semplice per allocare l'ammortamento di un bene. Con il metodo a quote costanti, l'ammortamento annuo è pari al costo del bene meno il valore di realizzo diviso per la vita utile (n. Anni). Questa guida contiene esempi, formule, spiegazioni. Utilizzando il metodo lineare, lo stesso valore di ammortamento viene copiato per ogni anno, come quello che è stato fatto nell'esempio precedente in cui se il valore di ammortamento per il primo anno è $ 3.000,sarebbe lo stesso valore per gli anni successivi.

L'altro metodo è il metodo di ammortamento a saldo decrescente doppio Ammortamento a saldo decrescente doppio Il metodo di ammortamento a saldo decrescente doppio è una forma di ammortamento accelerato che raddoppia l'approccio dell'ammortamento regolare. Viene spesso utilizzato per ammortizzare le immobilizzazioni più pesantemente nei primi anni, il che consente all'azienda di differire le imposte sul reddito agli anni successivi. Questa guida spiegherà, che è altrimenti noto come il metodo del saldo decrescente del 200%. Con il metodo DDB, l'ammortamento è più veloce di quello a quote costanti ma non aumenterà il valore dell'ammortamento. Significa solo che l'ammortamento è maggiore nei primi anni ma minore negli anni successivi.

Letture correlate

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Valore d'impresa vs valore di equità Valore d'impresa vs valore di equità Valore d'impresa vs valore di capitale. Questa guida spiega la differenza tra il valore dell'impresa (valore dell'azienda) e il valore del patrimonio netto di un'azienda. Guarda un esempio di come calcolarli e scarica la calcolatrice. Valore d'impresa = valore del patrimonio netto + debito - contanti. Impara il significato e come ciascuno di essi viene utilizzato nella valutazione
  • FCFF vs FCFE FCFF vs FCFE Esistono due tipi di flussi di cassa liberi: flusso di cassa libero all'impresa (FCFF), comunemente indicato come flusso di cassa libero unlevered; e Free Cash Flow to Equity (FCFE), comunemente indicato come Levered Free Cash Flow. È importante comprendere la differenza tra FCFF e FCFE come tasso di sconto e numeratore della valutazione
  • Approccio valutativo di mercato Approccio valutativo di mercato L'approccio di mercato è un metodo di valutazione utilizzato per determinare il valore di stima di un'azienda, di un'attività immateriale, di un interesse di proprietà aziendale o di un titolo
  • Metodi di valutazione Metodi di valutazione Quando si valuta una società come un'entità in funzionamento, vengono utilizzati tre metodi di valutazione principali: analisi DCF, società comparabili e transazioni precedenti. Questi metodi di valutazione sono utilizzati nell'investment banking, ricerca azionaria, private equity, sviluppo aziendale, fusioni e acquisizioni, acquisizioni con leva finanziaria e finanza

Raccomandato

Cos'è una chiamata di margine?
Cosa sono le capacità analitiche?
Qual è il valore attuale delle opportunità di crescita?