Cos'è un ordine commerciale?

Effettuare un ordine di scambio sembra intuitivo: un pulsante "acquista" per avviare uno scambio e un pulsante "vendi" per chiudere uno scambio. Sebbene eseguire operazioni in questo modo sia possibile, è molto inefficiente in quanto richiede un monitoraggio costante dello stock. Stock Che cos'è un titolo? Un individuo che possiede azioni in una società è chiamato azionista ed è idoneo a rivendicare parte delle attività e dei guadagni residui della società (in caso di scioglimento della società). I termini "stock", "share" e "equity" sono usati in modo intercambiabile. . L'uso dei soli pulsanti di acquisto e vendita può provocare uno slittamento. Questa è la differenza tra il prezzo previsto e il prezzo al quale l'ordine viene effettivamente evaso.

Ordini di compravendita di azioni

Quando si negoziano azioni altamente volatili o si negoziano in un mercato in rapida evoluzione, lo slippage può fare la differenza tra una posizione vincente e una perdente Posizioni lunghe e corte Nell'investimento, le posizioni lunghe e corte rappresentano le scommesse direzionali degli investitori che un titolo salire (se lungo) o verso il basso (se breve). Nel trading di asset, un investitore può assumere due tipi di posizioni: long e short. Un investitore può acquistare un asset (andando a lungo) o venderlo (andando a breve). . Pertanto, la comprensione degli ordini commerciali al di là del tradizionale "acquisto" e "vendita" è molto importante.

Tipi di ordini di scambio di azioni

Quando si effettua un ordine di negoziazione, ci sono cinque tipi comuni di ordini che possono essere inseriti con uno specialista o un market maker:

1. Ordine di mercato

Un ordine di mercato è un ordine di scambio per l'acquisto o la vendita di un'azione al prezzo di mercato corrente Prezzo di esercizio Il prezzo di esercizio è il prezzo al quale il titolare dell'opzione può esercitare l'opzione di acquistare o vendere un titolo sottostante, a seconda che detenga un'opzione call o un'opzione put. Un'opzione è un contratto con il diritto di esercitare il contratto a un prezzo specifico, noto come prezzo di esercizio. . Una componente chiave di un ordine di mercato è che l'individuo non controlla l'importo pagato per l'acquisto o la vendita di azioni. Il prezzo è fissato dal mercato. Un ordine a mercato rappresenta un alto rischio di slittamento in un mercato in rapida evoluzione. Se un'azione viene scambiata pesantemente, potrebbero esserci ordini di negoziazione eseguiti prima del tuo, cambiando il prezzo che paghi.

Ad esempio, se un investitore effettua un ordine per l'acquisto di 100 azioni, riceverà 100 azioni al prezzo richiesto dell'azione.

2. Ordine limite

Un ordine limite è un ordine di scambio per acquistare o vendere un'azione a un prezzo fisso specifico o migliore. Un ordine limite impedisce agli investitori di potenzialmente acquistare o vendere azioni a un prezzo che non desiderano. Pertanto, in un ordine limite, se il prezzo di mercato non è in linea con il prezzo dell'ordine limite, l'ordine non verrà eseguito. Un ordine limite può essere indicato come un ordine limite di acquisto o un ordine limite di vendita.

Un ordine di acquisto con limite viene utilizzato da un acquirente e specifica che l'acquirente non pagherà più di $ x per azione, con $ x che è l'ordine con limite impostato dall'acquirente.

Ad esempio, considera un'azione il cui prezzo è $ 11. Un investitore imposta un ordine limite per l'acquisto di 100 azioni a $ 10. In questo scenario, solo quando il prezzo delle azioni raggiunge $ 10 o meno, l'operazione verrà eseguita.

Un ordine di vendita con limite viene utilizzato da un venditore e specifica che il venditore non venderà un'azione al di sotto del prezzo di $ x per azione, con $ x che è l'ordine con limite impostato dal venditore.

Ad esempio, considera un'azione il cui prezzo è $ 11. Un investitore imposta un ordine limite per vendere 100 azioni a $ 12. In questo scenario, l'operazione verrà eseguita solo quando il prezzo delle azioni raggiungerà $ 12 o più.

3. Stop Order

Un ordine stop, noto anche come ordine stop-loss, è un ordine commerciale progettato per limitare (e quindi proteggere) la perdita di un investitore su una posizione. Un ordine stop vende un'azione quando raggiunge un certo prezzo. Sebbene un ordine stop sia generalmente associato a una posizione lunga, può essere utilizzato anche con una posizione corta. In tal caso, il titolo verrà acquistato se viene scambiato al di sopra del prezzo dell'ordine stop.

Ad esempio, un investitore sta valutando la possibilità di vendere la sua posizione in un'azione se scende a $ 8 dal suo prezzo attuale di $ 12. L'investitore potrebbe piazzare un ordine stop a $ 8. Quando l'azione raggiunge $ 8, l'ordine verrà eseguito.

Nota che le azioni non verranno necessariamente vendute esattamente a $ 8, ma dipende dalla domanda e dall'offerta delle azioni. Se il prezzo delle azioni sta scendendo rapidamente, l'ordine può essere eseguito a un prezzo notevolmente inferiore a $ 8. Questo tipo di problema può essere minimizzato da un ordine stop-limit.

4. Ordine Stop-Limit

Un ordine stock-limit è un ordine di scambio condizionale che combina le caratteristiche di un ordine stop e limit. Un ordine stop-limit richiede l'immissione di due prezzi: il prezzo stop e il prezzo limite. Una volta che il titolo raggiunge il prezzo di stop, l'ordine diventa un ordine limite. Gli ordini stop-limit, al contrario di un ordine stop, garantiscono un limite di prezzo. D'altra parte, un ordine stop garantisce l'esecuzione dell'ordine ma non necessariamente al prezzo dell'ordine stop.

Ad esempio, un investitore attualmente possiede una negoziazione di azioni a $ 30. L'investitore vorrebbe vendere il titolo se scende al di sotto di $ 25, ma solo se il titolo può essere venduto a $ 24 o più. L'investitore imposta un ordine stop-limit impostando un prezzo di stop di $ 25 e un prezzo limite di $ 24. Una volta che lo stock scende al di sotto di $ 25, l'ordine diventa un ordine con limite di $ 24.

5. Ordine di Trailing Stop

Un ordine trailing stop è simile a un ordine stop. Tuttavia, un ordine trailing stop si basa sulla variazione percentuale del prezzo di mercato rispetto a un prezzo obiettivo specifico. Sebbene un ordine trailing stop sia generalmente associato a una posizione lunga, può essere utilizzato anche con una posizione corta. In tal caso, lo stock verrà acquistato se aumenta di una determinata percentuale.

Ad esempio, un investitore acquista un'azione al prezzo di $ 10. L'investitore pone un ordine di trailing stop del 20%. Se lo stock scende del 20% o più, l'ordine verrà eseguito.

Letture correlate

Grazie per aver letto la spiegazione di Finance di un ordine commerciale. Finance offre la certificazione FMVA® Financial Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari per coloro che desiderano portare la propria carriera a un livello superiore. Per continuare ad apprendere e far progredire la tua carriera, le seguenti risorse saranno utili:

  • Day Trading Day Trading La caratteristica principale del day trading è che l'acquisto e la vendita di titoli avvengono nello stesso giorno di negoziazione. Significa che tutte le posizioni di trading vengono liquidate entro la fine della giornata. Gli obiettivi principali del day trading sono scoprire e sfruttare le inefficienze del mercato a breve termine.
  • Momentum Investing Momentum Investing Momentum Investing è una strategia di investimento finalizzata all'acquisto di titoli che hanno mostrato una tendenza al rialzo dei prezzi o titoli di vendita allo scoperto che
  • Prezzo spot Prezzo spot Il prezzo spot è il prezzo di mercato corrente di un titolo, valuta o merce disponibile per essere acquistato / venduto per il regolamento immediato. In altre parole, è il prezzo al quale i venditori e gli acquirenti valutano un bene in questo momento.
  • Meccanismi di negoziazione Meccanismi di negoziazione I meccanismi di negoziazione si riferiscono ai diversi metodi di negoziazione delle attività. I due principali tipi di meccanismi di trading sono i meccanismi di trading basati sulle quotazioni e sugli ordini

Raccomandato

Cosa sono le obbligazioni?
Cos'è la disinflazione?
Cos'è la responsabilità illimitata?