Cos'è un rating del credito?

Un rating del credito è un'opinione di una particolare agenzia di credito in merito alla capacità e alla volontà di un'entità (governo, azienda o individuo) di adempiere ai propri obblighi finanziari in modo completo ed entro le scadenze stabilite. Un rating del credito indica anche la probabilità che un debitore fallisca. È anche rappresentativo del rischio di credito Rischio di credito Il rischio di credito è il rischio di perdita che può verificarsi a causa del mancato rispetto da parte di una delle parti dei termini e delle condizioni di qualsiasi contratto finanziario, principalmente, portato da uno strumento di debito - sia esso un prestito o un'emissione di obbligazioni.

Rating del credito

Un rating del credito, tuttavia, non è un'assicurazione o una garanzia di un tipo di prestazione finanziaria da parte di un determinato strumento di debito o di un debitore specifico. I pareri forniti da un'agenzia di credito non sostituiscono quelli di un consulente finanziario Consulente finanziario Un consulente finanziario è un professionista finanziario che fornisce consulenza e consulenza sulle finanze di una persona fisica o giuridica. I consulenti finanziari possono aiutare le persone e le aziende a raggiungere i loro obiettivi finanziari prima fornendo ai loro clienti strategie e modi per creare più ricchezza o gestore di portafoglio Gestore di portafoglio I gestori di portafoglio gestiscono i portafogli di investimento utilizzando un processo di gestione del portafoglio in sei fasi. Scopri esattamente cosa fa un gestore di portafoglio in questa guida. I gestori di portafoglio sono professionisti che gestiscono portafogli di investimento,con l'obiettivo di raggiungere gli obiettivi di investimento dei propri clienti. .

Chi valuta i rating del credito?

Un'agenzia di credito valuta il rating di credito di un debitore analizzando gli attributi qualitativi e quantitativi dell'entità in questione. Le informazioni possono essere tratte da informazioni interne fornite dall'entità, come bilanci certificati, relazioni annuali, nonché informazioni esterne come relazioni di analisti, articoli di notizie pubblicate, analisi generali del settore e proiezioni.

Un'agenzia di credito non è coinvolta nella transazione dell'operazione e, pertanto, si ritiene che fornisca un'opinione indipendente e imparziale del rischio di credito sostenuto da una particolare entità che cerca di raccogliere fondi tramite prestiti o emissione di obbligazioni.

Attualmente, ci sono tre importanti agenzie di credito che controllano l'85% del mercato complessivo dei rating: Moody's Investor Services, Standard and Poor's (S&P) e Fitch Group. Ogni agenzia utilizza stili di rating unici, ma sorprendentemente simili, per indicare i rating del credito.

Tipi di rating del credito

Ogni agenzia di credito utilizza la propria terminologia per determinare i rating di credito. Detto questo, le notazioni sono sorprendentemente simili tra le tre agenzie di credito. I rating sono suddivisi in due gruppi: investment grade e speculative grade.

  1. I rating investment grade indicano che l'investimento è considerato solido dall'agenzia di rating ed è probabile che l'emittente onori i termini di rimborso. Tali investimenti hanno in genere un prezzo meno competitivo rispetto agli investimenti di qualità speculativa.
  2. Gli investimenti di grado speculativo sono ad alto rischio e, pertanto, offrono tassi di interesse più elevati per riflettere la qualità degli investimenti.

Utenti di rating del credito

I rating di credito sono utilizzati da investitori, intermediari come le banche di investimento Elenco delle migliori banche di investimento Elenco delle prime 100 banche di investimento del mondo in ordine alfabetico. Le principali banche di investimento nell'elenco sono Goldman Sachs, Morgan Stanley, BAML, JP Morgan, Blackstone, Rothschild, Scotiabank, RBC, UBS, Wells Fargo, Deutsche Bank, Citi, Macquarie, HSBC, ICBC, Credit Suisse, Bank of America Merril Lynch , emittenti di debito, aziende e società.

  • Sia gli investitori istituzionali che quelli individuali utilizzano i rating di credito per valutare il rischio relativo all'investimento in una specifica emissione, idealmente nel contesto del loro intero portafoglio.
  • Gli intermediari come le banche di investimento utilizzano i rating del credito per valutare il rischio di credito e ricavare ulteriormente il prezzo delle emissioni di debito.
  • Gli emittenti di debito come società, governi, comuni, ecc., Utilizzano i rating del credito come valutazione indipendente della loro affidabilità creditizia e del rischio di credito associato all'emissione di debito. I rating possono, in una certa misura, fornire ai potenziali investitori un'idea della qualità dello strumento e del tipo di tasso di interesse che dovrebbero aspettarsi da esso.
  • Anche le aziende e le società che cercano di valutare il rischio connesso a una determinata transazione di controparte utilizzano i rating del credito. Possono aiutare le entità che stanno cercando di partecipare a partnership o iniziative con altre aziende a valutare la fattibilità della proposta.

Punteggio di credito

Un rating del credito viene utilizzato per determinare l'affidabilità creditizia di un'entità, in cui un'entità potrebbe essere un individuo, un'azienda, una società o un paese sovrano. In caso di prestito, il rating viene utilizzato per stabilire se un prestito debba essere prestato in primo luogo. Se il processo va oltre, aiuta a decidere la durata del prestito come le date di rimborso, il tasso di interesse, ecc.

Nel caso dell'emissione di obbligazioni, il rating del credito indica la capacità della società o del paese sovrano di rimborsare i pagamenti delle obbligazioni a tempo debito. Aiuta l'investitore a valutare se investire nell'obbligazione o meno.

Un punteggio di credito, tuttavia, è strettamente per indicare la salute del credito personale di un individuo. Indica la capacità dell'individuo di assumersi un determinato carico e la sua capacità di onorare i termini e le condizioni del prestito, inclusi il tasso di interesse e le date di rimborso. Un punteggio di credito per individui viene utilizzato da banche, società di carte di credito e altri istituti di credito che servono gli individui.

Risoluzioni aggiuntive

Finance è il fornitore ufficiale della certificazione FMVA® Global Modeling & Valuation Analyst (FMVA) ™ Unisciti a oltre 350.600 studenti che lavorano per aziende come Amazon, JP Morgan e il programma di certificazione Ferrari, progettato per aiutare chiunque a diventare un analista finanziario di livello mondiale . Per continuare a far avanzare la tua carriera, le risorse finanziarie aggiuntive di seguito saranno utili:

  • Emittenti di obbligazioni Emittenti di obbligazioni Esistono diversi tipi di emittenti di obbligazioni. Questi emittenti di obbligazioni creano obbligazioni per prendere in prestito fondi dagli obbligazionisti, da rimborsare alla scadenza.
  • Capacità di debito Capacità di debito La capacità di debito si riferisce all'importo totale del debito che un'azienda può contrarre e rimborsare in base ai termini del contratto di debito.
  • Punteggio FICO Punteggio FICO Un punteggio FICO, più comunemente noto come punteggio di credito, è un numero di tre cifre utilizzato per valutare la probabilità che una persona ripaghi il credito se la persona riceve una carta di credito o se un prestatore la presta i soldi. I punteggi FICO vengono utilizzati anche per determinare il tasso di interesse su qualsiasi credito esteso
  • Patto di prestito Patto di prestito Un patto di prestito è un accordo che stabilisce i termini e le condizioni delle politiche di prestito tra un mutuatario e un prestatore. L'accordo offre agli istituti di credito un margine di manovra nel fornire rimborsi del prestito pur proteggendo la loro posizione creditizia. Allo stesso modo, a causa della trasparenza delle normative, i mutuatari ottengono chiare aspettative

Raccomandato

Qual è il rapporto di intervallo difensivo?
Che cosa sono le vendite per piede quadrato?
Che cos'è il pregiudizio di previsione?